Massimiliano Amicucci, owner della Move – Officine del Cappello, inizia la sua avventura lavorativa nel 1984, apprendendo gli insegnamenti dei grandi maestri cappellai.
Da oltre 30 anni realizza cappelliaccessori per il costume cinematografico, teatrale e operistico a livello nazionale ed internazionale.

MOViEs

La cura e la passione nel realizzare un oggetto su misura interpretando meticolosamente le precise richieste del committente hanno portato dei risultati eccezionali, oltre che a far insignire Amicucci del premio “Una vita professionale per il cinema” nel 2008 a Cinecittà. “Sherlock Holmes – Gioco di ombre“, “Les Miserables“, “Zoolander 2“, “007 Spectre“, “King Arthur“, “Jupiter“, “Allied“; solo alcune fra le continue collaborazioni di prestigio con il mondo di Hollywood.
Dall’inventiva di Massimiliano Amicucci è forgiata una parte fondamentale del look di protagonisti del grande schermo mondiale: vere e proprie opere di accessoristica immortalate dalla pellicola.
“MOVE Officine del cappello” nasce nel 2010 dall’idea di fondere la conoscenza storica, artistica e artigianale dei cappelli cinematografici e teatrali con l’espressione moderna della moda.
La collaborazione con costumisti di cinema e teatro del calibro di Piero Tosi e di premi Oscar come Milena Canonero, Sandy Powell, Gabriella Pescucci, Maurizio Millenotti, gioca un ruolo fondamentale: la continua ricerca del dettaglio e la distintività del design, fanno del cappello per il costume cinematografico di MOVE un accessorio ricercato ed esclusivo.




COOKIE POLICY

P.iva 12169831000

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!